Castelbuono è un piccolo centro situato su un’altura panoramica nel cuore del Parco delle Madonie a pochi chilometri dalle splendide spiagge di Cefalù. Qua siamo fuori dal tempo, i ritmi di vita sono legati alla campagna e ai boschi. Nelle strette vie del centro si respira lentezza, nei circoli della piazza principale si ascolta musica e si parla di arte.

E’ per tutti sorprendente incontrare gli operatori ecologici che ancora oggi caricano la soma degli asinelli con la spazzatura. L’Hostaria Nangalarruni (“scacciapensieri” nel dialetto locale) è gestita da Giuseppe Carollo, e dalla figlia Francesca, sin dal 1984. I piatti proposti in menu raccontano il territorio sapendo cogliere l’essenza di questi paesaggi.

Piatti antichi, talvolta dimenticati, rielaborati in chiave moderna dove i funghi, le erbe, i formaggi e i salumi la fanno da padrone. Un ruolo da protagonista lo gioca anche la cantina in grado di evidenziare la grandezza enologica della Sicilia.

Menu

Lonzino di suino nero (presidio Slow Food) affumicato al tabacco con insalatina di arance e riduzione di mosto cotto
Tartare di Manzo al tarufo madonita
Funghi gratinati con verdure di campo, ricotta e caciocavallo affumicato
. . .
I nostri spaghetti ai grani antichi siciliani, cacio, pepe e funghi di bosco
. . .
Filetto di maialino in crosta di manna (presidio SLOW FOOD), mandorle e pistacchi con il suo stinco in salsa di agrumi e miele di ape nera (presidio SLOW FOOD) e
patate allo zafferano e cicoria saltata all’aglio di Nubia (presidio SLOW FOOD)
. . .
Cassata con gelato artiginale alla ricotta
. . .
4 calici di vino in abbinamento
. . .
50 €/persona – tutto incluso

Gallery

Contatti

Hostaria Nangalarruni

Chiuso il mercoledì – Ferie tra gennaio e febbraio

Via delle Confraternite, 7

90013 Castelbuono (PA)

per info e prenotazioni: +39 0921 671228

Mappa